Gelato vegano alla fragola e banana

Gelato vegano alla fragola e banana
Review!
(Total: 0)
Resumen
Nombre de la receta
Gelato vegano alla fragola e banana
Author Name

Gelato vegano alla fragola e banana

Una delle migliori combinazioni di frutta per i gelati cremosi è quella di fragola e banana (fragola e banana, a seconda di come la conoscete). Tuttavia, come è comune in questi gelati e nella maggior parte dei gelati che acquistiamo, spesso contengono latte vaccino tra i loro ingredienti. Questo può essere un problema per i vegani.

Gelato vegano alla fragola e banana
Difficoltà: Principiante Porzioni: 4 Calorie: 66 Kcal

Ingredienti per il gelato vegano alla fragola e alla banana

Fortunatamente è possibile trovare delle alternative tra gli ingredienti per poter comunque preparare il gelato. Senza che nessuno dei suoi ingredienti contenga sottoprodotti di origine animale. Prendendo alcuni ingredienti alternativi che fungano da sostituti. Alla fine, se fatto nel modo migliore, non ci sarà alcuna differenza tra il gelato originale e quello vegano. Questi sono gli ingredienti:

Fasi di preparazione

Preparazione del gelato vegano alla fragola e alla banana

  1. Sbucciare le banane e tagliarle a pezzetti. Una volta fatto questo, metterle nel congelatore fino a quando non saranno completamente congelate.

  2. Procedere come al punto 1, ma con le fragole. Si consiglia di fare pezzi il più piccoli possibile, in quanto se ne possono fare molti di più.

  3. A questo punto, mettete la fragola e la banana in un frullatore. Se volete, potete lasciare alcuni pezzi di entrambi i frutti o di alcuni di essi, che serviranno come decorazione. Ma potete anche aggiungerli alla fine, in modo che il gelato abbia pezzi di questi frutti.

  4. Frullare entrambi fino a formare una sostanza cremosa. A questo punto, aggiungere il latte vegetale e lo yogurt di soia alla fragola.

  5. A questo punto, si può assaggiare il gelato per misurarne la dolcezza, se la si trova carente si può aggiungere il miele.

  6. Frullare nuovamente tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e metterlo in una ciotola.

  7. In questo caso, si può servire per mangiare subito o mettere in freezer per qualche minuto. Questo dipende dai vostri gusti. I pezzi di frutta che avete tenuto da parte (se l'avete fatto) vanno aggiunti al gelato.

Informazioni nutrizionali

Porzione da servire 60 Gr


Quantità per porzione
Calorie 66kcal
% Valore giornaliero*
Grassi totali 0.8g2%
Carboidrati totali 14.3g5%
Fibra alimentare 1.9g8%
Zuccheri 9.3g
Proteine 1.1g3%

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta da 2000 calorie. Il valore giornaliero può essere più alto o più basso a seconda del proprio fabbisogno calorico.

Note

Note sul gelato

Questo gelato può essere preparato una volta che la frutta è congelata o può essere fatto quando si vuole, l'importante è che sia congelata. Per quanto riguarda il latte, come abbiamo detto, può essere qualsiasi latte vegetale. Ma nella maggior parte dei casi, per i dessert, si usa il latte di cocco, che è piuttosto cremoso e darà un tocco in più al gelato.

Come di consueto, è possibile accompagnare questi gelati con guarnizioni di frutta secca (come mandorle, noci e/o nocciole). Se volete, potete anche aggiungere dello sciroppo. Anche il miele può essere un buon condimento nel caso in cui non lo abbiate usato come dolcificante per il gelato.

🍨: Ricetta del gelato vegano alla fragola e alla banana

Vi è piaciuta questa ricetta?

Condividete questa ricetta su Instagram

Condividi questa ricetta su Pinterest

pinit